Quindici squadre della National Football League (NFL) tra cui i contendenti del Super Bowl di quest’anno, i San Francisco 49ers e i Kansas City Chiefs, hanno subito la violazione dei loro account sui social media. Stessa sorte anche per...